Archive for the ‘Comunicati’ Category

Macigno imperscrutabile che affonda il mattone, scagliato contro l’Italia dalla Commissione UE

crisi del mattone

L’ingerenza dei “Saloni” della Commissione UE, contenuta nell’ “European semester Country Report Italy 2018” sul carico fiscale degli immobili è arrivata come un macigno, creando nuova incertezza e precarietà.

Cariche sociali 2018-2022 sede centrale di Milano

appc-milano

Rinnovate le cariche sociali per il quadriennio 2018-2022 della sede centrale di Milano

In un’atmosfera di grande cordialità e partecipazione, presso la sede centrale Appc di Milano, piazza Lagosta, civico n. 1, in data 27 febbraio c.a., si è riunita l’Assemblea degli associati.

Apprezzamento e consenso delle forze politiche sulle proposte APPC per il rilancio del settore immobiliare

elezioni politiche 2018

Le proposte di Appc, per il rilancio del settore immobiliare, hanno ottenuto unanime consenso ed apprezzamento da parte di quasi tutte le forze politiche.

Sono giunte espressioni di solidarietà, ma anche espressioni di impegno politico nel rendersi disponibili a portare sul tavolo della nuova compagine governativa, che verrà, a breve, eletta dagli Italiani, le nostre mozioni.

Proposte per fare decollare il paese… elezioni 4 marzo 2018

elezioni-2018

Proposte per fare decollare il paese rilanciando il settore immobiliare…

Elezioni politiche 4 marzo 2018, a tutte le forze politiche, agli elettori

1)          Istituzione di un Ministero per le politiche abitative della casa, per la rigenerazione urbana, per l’edilizia residenziale pubblica, per la difesa del territorio, per la sicurezza dei fabbricati, e l’efficientamento energetico.

Il mattone in pieno conflitto tra redditività e tasse

affitto.... salviamo la locazione

Fare uscire il mattone dalla palude è l’obiettivo che il Paese deve porsi, se vuole dare fiato a quello che è considerato uno dei volani portanti dell’economia che, in questi anni di crisi, ha perso oltre il 30% di occupati, scendendo dai due milioni di addetti a poco più di un milione e quattrocentomila.

Nuove logiche e nuovi obbiettivi per l’urbanistica

rent to buy

Nel corso della mia relazione alla ultima assemblea nazionale svoltasi a Caserta avevo fatto un accenno alla esigenza di aggiornare le logiche e gli obiettivi dell’urbanistica e dell’attività edilizia a fronte della progressiva diminuzione della popolazione.