Comunicato stampa Coronavirus

In relazione al veloce susseguirsi di accadimenti ed alle recenti ordinanze regionali sulle misure per fronteggiare il c.d. CORONAVIRUS, senza creare inutili allarmismi, ma nell’unico intento di agevolare ogni possibile forma riduzione del contagio, invitiamo tutte le nostre SEDI TERRITORIALI a: • Dare comunicazione agli associati delle Ordinanze Regionali o altri provvedimenti in essere;

• Valutare la sospensione ed il differimento delle attività didattiche e congressuali;

• Rendersi disponibili per ogni più opportuno collegamento tra le Pubbliche Amministrazioni e gli Associati;

• Suggerire, per quanto possibile e nel rispetto delle previsioni di legge, di utilizzare il più possibile PEC, e-mail e sistemi telematici per l’attività associativa.

CHIEDIAMO A GOVERNO, PARLAMENTO, REGIONI E CONSESSI LOCALI

• Di posticipare almeno di trenta giorni le prossime scadenze fiscali.

• Di comunicare alle Associazioni di Amministratori eventuali accorgimenti d’igiene e pulizia da adottare negli stabili in Condominio, ove dovessero essere ritenuti necessari e/o opportuni.

• Di valutare e prevedere forme di sovvenzioni e sostegno anche per il mondo delle professioni, dell’artigianato e del commercio che tengano conto delle problematiche che stanno insorgendo anche rispetto alle giuste esigenze di quei lavoratori con figli nel caso di scuole o asili chiusi.

Confidiamo nell’accoglimento di quanto sopra,

Il Presidente Nazionale MARCO EVANGELISTI

Scarica il comunicato stampa APPC

0 Condivisioni