Posts Tagged ‘governo’

Fibra ottica per i nuovi fabbricati

Senza dotazione di fibra ottica i nuovi fabbricati non possono ottenere il certificato di agibilitàLa Legge 164 del 2014 ha modificato il testo unico dell’edilizia (DPR 380/2001), introducendo l’articolo 135/bis, che, in generale, è poco conosciuto e poco applicato.
Questo provvedimento stabilisce che tutti gli edifici di nuova costruzione debbano essere provvisti di una infrastruttura multiservizio passiva, collocata all’interno dell’edificio stesso in adeguati spazi, con impianti di comunicazione ad alta velocità in fibra ottica, fino al raggiungimento di punti terminali di rete.

Occupazione abusiva: Stato e ministero degli interni condannati al risarcimento

Il tribunale di Roma con sentenza n° 13719/2018, Giudice Alfredo Sacco, ha condannato, in solido fra loro, il Ministero dell’interno e lo Stato italiano, a risarcire al proprietario, che aveva un immobile occupato abusivamente da nove anni, il danno, quantificato nella somma di 28 milioni di euro da “pagare immediatamente”.

Apprezzamento e consenso delle forze politiche sulle proposte APPC per il rilancio del settore immobiliare

Le proposte di Appc, per il rilancio del settore immobiliare, hanno ottenuto unanime consenso ed apprezzamento da parte di quasi tutte le forze politiche.

Sono giunte espressioni di solidarietà, ma anche espressioni di impegno politico nel rendersi disponibili a portare sul tavolo della nuova compagine governativa, che verrà, a breve, eletta dagli Italiani, le nostre mozioni.

Bocciata l’estensione della cedolare secca alle locazioni…

Governo Gentiloni boccia l’estensioni della cedolare secca alle locazioni ad uso diverso dall’abitazione.

 Ancora brutte notizie per il comparto immobiliare: la Commissione bilancio ha bocciato l’estensione della cedolare secca alle locazioni ad uso diverso dall’abitazione, nonostante le pressanti richieste di Appc, associazione piccoli proprietari case, e di tutte le associazioni della proprietà.

Cedolare secca per i redditi da locazione…

CEDOLARE SECCA PER I REDDITI DA LOCAZIONE AD USO DIVERSO DALL’ABITAZIONE ….

Eppur qualcosa si muove!

In Italia le tasse deprezzano il valore degli immobili

Se c’era bisogno di conferme per le troppe tasse sulla casa, al coro delle voci delle Associazioni della proprietà si è aggiunta quella autorevole dell’Ocse, “Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico”, che attesta come l’Italia, negli ultimi anni, abbia perseguito una politica di sempre maggiore imposizione fiscale; e, mentre gli immobili hanno subìto un forte decremento del valore di mercato, si è pensato bene di appesantirne il carico fiscale, facendo così crollare l’investimento immobiliare italiano, ritenuto non più remunerativo: una delle prime conseguenze da rilevare è la fuga di capitali all’estero.