Posts Tagged ‘giustizia’

L’impugnazione di delibera assembleare e la competenza per valore

assemblea

Nell’ambito della “vexata quaestio” relativa al criterio di individuazione del Giudice competente per valore, in caso di impugnazione di delibera condominiale, si vuole qui segnalare un’ordinanza (anche se non recentissima), del Tribunale di Genova (Sez. III), del 11 Ottobre 2012, in cui il giudicante ha deciso su tale problematica facendo  riferimento alla giurisprudenza della Suprema Corte, che parrebbe anche ispirata al criterio di evitare i costi e le lunghezze procedurali, quando l’impugnativa della delibera venga proposta dinanzi il Tribunale, ma faccia riferimento a somma rientrante nella competenza per valore del Giudice di Pace.

Rassegna giurisprudenza su locazioni e condominio

giustizia-appc

CONDOMINIO

Tribunale – Sez. XIII civ. – n. 9820 – 6 settembre 2012 – g.u. Gallina

Condominio – Ripartizione spese – Area di uso esclusivo di un solo gruppo di condomini.

Giudice di pace o tribunale… a chi la competenza?

processo2

L’ordinanza della cassazione a sezioni unite n.21582/11, regolatrice della competenza tra giudice di pace e tribunale, si pone nel filone dell’orientamento che distingueva già, nell’individuazione del giudice competente, tra “thema decidendum” e “quid disputandum”, secondo questo orientamento (si veda Cass. 6363/10) è necessario fare riferimento all’importo
contestato, ovvero alla somma concreta dibattuta, mentre l’accertamento che costituisce la “causa
petendi” della domanda attiene alla questione pregiudiziale della quale il Giudice può conoscere
anche in via meramente incidentale.